Vi mettereste mai il logo di un brand in testa? Il Buzz Cut uomo ma anche donna.

Il Buzz Cut si conferma il taglio di capelli di stagione, anche con un logo scolpito o personalizzato. Se lo ha fatto anche Damiano dei Måneskin vuol dire che è il momento. Se vi state chiedendo quale è il taglio più richiesto nel 2023 la risposta potrebbe sembrare un po' banale: il Buzz Cut. Ma non fatevi ingannare, la tendenza non lo vuole tutto pari alla Fight Club anni Novanta - o come lo chiamano gli americani the burr, ovvero capelli corti morbidi al tatto - ma personalizzato, o ancor meglio logato. 

Galeotti sono stati per le acconciature maschili e femminili, due eventi in assoluto. 

La sfilata "Resort primavera 2023", dove con DIOR avevamo assistito alla rivoluzione del rasato-sfumato, con un capello a metà tra il cartoon e il pun, Merito dell'hair stylist Guido Palau e del colorista Jacqueline Bieber, che hanno realizzato un taglio originale grazie a una colata azzurro acceso, enfatizzata da fiori come ricamati su tutta la nuca.  

Secondo evento "Gucci Resort 2023 Cosmogonie" dove la testa rasata è la tela dove raccontare storie, attraverso l'uso del colore di capelli, ma anche del rasoio che crea motivi fantasiosi e definisce i contorni di celebri e amati loghi.  In passerella hair look di carattere, che richiama il logo della doppia G di Gucci che si dirama come un pattern sui capelli rasati, sia in versione maschile che femminile, ma anche gioielli che si diramano dal viso alla testa.

Molti i VIP maschili che si stanno approcciando a questo stile, in realtà non nuovo. Già agli albori degli anni Duemila, Kanye West aveva sfoggiato il logo di Fendi su rasato corto e Drake, nel 2021, aveva personalizzato il suo taglio sfumato con un cuore appena sopra alla tempia sinistra. Un trend, per altro, amatissimo dai calciatori, che spesso scrivono sulla testa una parola portafortuna prima di scendere in campo.

Da noi ecco il caso Damiano David dei Måneskin.

Mai avremmo pensato che il frontman dei Måneskin avrebbe detto addio con tanta facilità al suo ormai taglio signature, perfetto ibrido tra un mullet e uno shag. Eppure, per festeggiare i suoi 24 anni ecco che Damiano David ha ceduto a una sforbiciata. Il suo taglio è quasi a zero e presenta due stisce ancora più rasate che partono dalle tempie, proseguono dietro alle orecchie e arrivano dietro alla nuca dove, a sorpresa, ha fatto realizzare un maxi logo di Gucci.

- Per variare il BuzzCut artisitico

Oltre a loghi, fiori e stampe animalier torna il look hardocore tipicamente anni Duemila. Tra i disegni prediletti, sono teschi e alieni ad andare per la maggiore, e si ottengono solo in salone grazie alle mani dell'esperto che disegna con differenti tinte l'immagine desiderata. Passa dal salone a Grosseto di Daniele Montariello e prova con lui una di queste incredibili combinazioni. Se il colore di punta dell'anno scorso era il blu, per il 2023 a trionfare sarà il verde lime, un colore di buon auspicio che diverte specie se accostato a un biondo platino e a guizzi neri corvino, arricchendo il tuo look con gli accessori  ACLIPHAIR.

Articoli originali da cui prendere spunto su VOGUE Italia, GQ e NNS MAGAZINE

Fonti (testi/immagini):

VOGUE Italia

https://www.vogue.it/bellezza/article/damiano-david-capelli-corti-rasati-logo-gucci-compleanno

https://www.vogue.it/bellezza/article/gucci-cosmogonie-sfilata-beauty-look

GQ

https://www.gqitalia.it/lifestyle/article/buzz-cut-taglio-capelli

NSSMagazine

https://www.nssmag.com/it/fashion/29889/buzz-cut-moda-gucci/image:411895

Altre immagini:

@GettyImages

Share this post

Related products

alt= alt=
ACLIP

BLACK ACLIP

€31.15
alt= alt=
ACLIP

GOLD ACLIP

€31.15
alt= alt=
ACLIP

ROSE GOLD ACLIP

€31.15
alt= alt=
ACLIP

SILVER ACLIP

€31.15

Comments (0)

No comments at this moment